Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

CITTADINI SI DIVENTA

97Il progetto "Cittadini si diventa – il contributo degli immigrati nella progettazione delle politiche locali" è finanziato dal FAMI (Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020) - Obiettivo Specifico 2.Integrazione / Migrazione legale - Obiettivo nazionale ON 3 - Capacity building.

Il progetto ha come scopo principale quello di sperimentare modelli di collaborazione tra enti locali e migranti (in forma associativa o singoli) attraverso la progettazione partecipata di azioni tese a migliorare l'accesso di persone straniere ai servizi territoriali e contribuendo così a migliorare le politiche pubbliche locali con l'inclusione del punto di osservazione degli immigrati, delle loro esperienze e conoscenze.
In questo modo si vuole rafforzare il dialogo territoriale tra comune, soggetti del terzo settore e gruppi di migranti residenti nella città e che usufruiscono, tanto quanto gli italiani, dei servizi esistenti, promuovendo anche l'attivismo civico dei singoli e valorizzando il ruolo delle organizzazioni di stranieri.
Ulteriore obiettivo è aiutare le amministrazioni locali nel recepire il punto di osservazione degli immigrati.

Le attività previste sono:

  • identificazione partecipata dei servizi su cui intervenire
  • formazione e progettazione congiunta tra operatori dei servizi e cittadini stranieri per avviare la sperimentazione per il miglioramento dell'accesso ai medesimi
  • sperimentare modelli di analisi e governance multistakeholder del sistema dei servizi elaborando raccomandazioni ai titolari dei servizi analizzati
  • disseminare i risultati di queste sperimentazioni a livello locale e nazionale.

Il progetto, della durata di 18 mesi, da ottobre 2018 a marzo 2020, è una ricerca-azione che si realizza in sei regioni nelle città di Roma, Pisa, San Severo (Fg), Piacenza, Ancona e Treviso, con partner locali costituiti da associazioni di immigrati o da reti a supporto di gruppi di immigrati e interlocutori pubblici che condividono le finalità del progetto. Capofila del progetto è FONDACA

CSV MARCHE è partner di questo progetto per il territorio di Ancona e sta lavorando con il Comune – Servizi Sociali per implementare le attività sopra indicate cercando il massimo coinvolgimento delle associazioni e degli enti territoriali attivi nell'accoglienza.

Persone di contatto per CSV Marche:
Paola Buffarini - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Valeria Bochi – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui