Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

New Evo Festival, a Offagna sonorità pop, rap e indie

Mercoledì 31 luglio, dalle ore 20, in piazza del Maniero, l'evento musicale che promuove il borgo in chiave contemporanea. All'ombra della rocca protagonisti la voce pop di Contini, il duo acustico elettronico Elephantides, il rapper Avex e uno dei gruppi rivelazione del 2019: I hate my village

OFFAGNA (An) - Offagna non è solo feste medievali. E appena archiviata l'edizione di quest'anno, ecco una nuova occasione per tornare nel borgo e conoscerlo stavolta sotto una luce diversa, che lascia spazio ad una visione più contemporanea, rivolta ai giovani e non solo. Si tratta del "New Evo Festival", l'evento musicale in programma mercoledì 31 luglio in piazza del Maniero, che nasce dalla collaborazione tra l'associazione culturale Accademia della Crescia e il circolo Loop Live Club di Osimo: dalle ore 20,30 all'ombra della Rocca, si esibiranno 4 artisti in diverse location con una proposta musicale molto varia, dal rock alla trap passando per l'indie (biglietto intero 15 euro, 10 euro fino ai 24 anni, 5 euro fino a 12 anni; 12 euro in prevendita fino alle ore 20 della sera stessa).
Ad aprire la serata sarà il talento pop di Alessandra Contini, del duo "Il genio", che oggi torna in veste solista a presentare "Continentale" il suo primo album di questo nuovo corso; seguiranno gli Elephantides, duo di musica acustico elettronica la cui particolare scelta stilistica è la costante ricerca di un genere che accumuni le loro esperienze nei conservatori, nei club e nei centri jazz; alle 22,30 largo all'hip hop con Avex, rapper nato in Italia ma cresciuto in Etiopia, che tornato da ventenne a Bologna si è fatto spazio passando dal freestyle di strada a calcare il palco del Montreux Jazz Festival, e con la sua capacità di rappare mescolando tre lingue diverse, è uno dei giovani più interessanti dell'attuale scena rap.
In chiusura, headliner del New Evo Festival saranno I hate my village, uno dei gruppi rivelazione del 2019. Il progetto nasce dall'incontro tra Fabio Rondanini alla batteria (Calibro35, Afterhours) e Adriano Viterbini alla chitarra accumunati dalla passione per la musica africana e dall'esigenza di dare voce alla loro ricerca del "groove perfetto". Vede la partecipazione di Alberto Ferrari (Verdena) e Marco Fasolo (Jennifer Gentle) andando a comporre una "super-formazione" che comprende quattro tra pesi massimi dell'attuale scena italiana.

Maggiori info e aggiornamenti facebook New EVO e Instagram new_evo_festival.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui