Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

"Campioni alla pari? La condizione femminile nello sport in Europa", il prossimo incontro del Progetto Animus

Nell'ambito del progetto che vede tra i partner anche il CSV, giovedì 27 giugno alle 19,30, al Porto antico di Ancona, un dibattito sulla parità di genere nello sport, con amministratori, esperti del tema e una campionessa mondiale ospite speciale.

ANCONA - Impatto mediatico, compensi, presenza nei ruoli dirigenziali: qual è la condizione femminile nello sport in Europa? Di parità e dinamiche di genere all'interno delle varie discipline sportive, si parlerà al prossimo info-edu event del progetto europeo Animus (Adriatic ionian games for social inclusion), in programma giovedì 27 giugno alle 19,30, al Porto antico di Ancona: un dibattito pubblico, moderato dal giornalista Maurizio Socci, sui temi della condizione femminile nella storia e nello sport, fra uguaglianza e diversità, al quale prenderanno parte amministratori locali, esperti del tema e operatori sociali, con ospite d'eccezione la giovanissima campionessa mondiale di windsurf Giorgia Speciale.

Programma completo scaricabile (sezione download allegati)

Il progetto europeo Animus, con il Comune di Ancona capofila e il CSV Marche tra i partner, ha come principale obiettivo quello di consolidare il ruolo dello sport per l'inclusione sociale e la coesione all'interno della regione adriatico-ionica, grazie ad un maggiore coinvolgimento delle città e delle organizzazioni di volontariato.
La rete costituita dalle città e dagli organismi partecipanti contribu irà a migliorare la collaborazione, la capacità di costruire e promuovere la diffusione delle migliori pratiche in materia di sport inclusivo e il rafforzamento della coesione sociale e culturale.

per maggiori info: www.animusyouthgames.eu

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui