Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

“Vite ristrette”, a Pesaro un seminario sul volontariato in carcere

Riceviamo e pubblichiamo dall'associazione ISAIA di Pesaro” il comunicato sui quattro incontri per parlare di realtà penitenziaria, promosso con il contributo del CSV Marche. Apertura, sabato 1° dicembre.

PESARO – “Vite ristrette: introduzione al volontariato in carcere” è il titolo del seminario formativo in quattro incontri che l’associazione “Isaia – Volontari col carcere” organizza a Pesaro in partenership con l’associazione “Bracciaperte” di Montelabbate, grazie al finanziamento del “bando formazione” promosso come ogni anno dal Centro Servizi Volontariato (Csv).
Aprirà il seminario il Garante regionale dei diritti dei detenuti, avv. Andrea Nobili, con un incontro pubblico sul tema “La situazione delle carceri marchigiane oggi”, che avrà luogo sabato 1° dicembre dalle ore 10.30 alle 12.30 nella sala conferenze della Casa di riposo per anziani “Padre Damiani”, con ingresso da viale Napoli 38 (Pesaro, zona porto). Il seminario si protrarrà con altri tre incontri, tutti calendarizzati il martedì dalle ore 18.00 alle 21.00 sempre a Casa Padre Damiani. Ogni incontro prevederà due o tre relazioni.
Martedì 4 dicembre interverrà Enrichetta Vilella, da anni responsabile dell’area pedagogica della Casa Circondariale di Pesaro, parlando de“L’istituzione carceraria”. Martedì 11 dicembre aprirà Pierpaolo Bellucci su “La comunicazione in carcere”. La seconda parte dell’appuntamento prevederà la testimonianza di vita di Giovanni Pollastrelli. Conclusione martedì 18 dicembre con tre relazioni: Mario Di Palma di “Bracciaperte” parlerà de “Il lavoro in carcere”, partendo dal racconto delle molteplici esperienze ed attività svolte dalla sua associazione nella Casa Circondariale di Pesaro. A seguire, Francesca Darpetti, già volontaria con l’associazione “Antigone”, parlerà su “La vita in carcere: dalla parte dei volontari”, illustrando il funzionamento dello sportello informativo per i detenuti, ed in conclusione Stefano Danti parlerà sul tema“Il volontariato in carcere”. Danti è il fondatore dell’associazione “Isaia, per anni volontario alla Casa Circondariale di Pesaro e maestro alla scuola elementare interna al carcere.
Per informazioni ed iscrizioni al seminario formativo è possibile scrivere all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , oppure telefonare al 338.5761461. Il seminario è ad accesso libero e gratuito, e prevederà il rilascio di un attestao di frequenza a quanti parteciperanno ad almeno tre incontri su quattro.

Brevi note su “Isaia”. “Isaia - Volontari col carcere” è un’associazione di volontariato che opera nella Casa Circondariale di Villa Fastiggi (Pesaro) dal 2001. Attraverso le attività svolte dai propri volontari, opera secondo i principi della solidarietà, della rieducazione e del reinserimento sociale dei detenuti. Svolge colloqui, organizza corsi, procura vestiario a chi è indigente e si adopera in un lavoro di sensibilizzazione nelle scuole.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui