Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Le Avulss di Pollenza, Urbisaglia, Loro Piceno e Sarnano cercano e formano volontari

È in partenza il 10 settembre, alle ore 21,00 a Casette Verdini di Pollenza, nel salone della parrocchia Santa Famiglia, un corso base gratuito di formazione per il volontariato socio-sanitario, organizzato dalle Avulss di Pollenza, Urbisaglia, Loro Piceno e Sarnano: 19 incontri, tenuti da esperti dell'ambito socio-sanitario, medico e da responsabili Avulss

POLLENZA (Mc) – Una presenza amica accanto alle persone sole, i malati, gli anziani, e coloro che soffrono. È questo l'intento delle Avulss (Associazione volontariato unità locali socio-sanitarie) di Pollenza, Urbisaglia, Loro Piceno e Sarnano, che a Casette Verdini di Pollenza stanno organizzando un corso base gratuito di formazione per il volontariato socio-sanitario, al via lunedì 10 settembre alle ore 21,00 nel salone della parrocchia Santa Famiglia, in via Vincenzo Cento, in collaborazione con Oari (Opera assistenza religiosa agli infermi) e con il sostegno del CSV Marche (Centro servizi per il volontariato). Il primo incontro, tenuto dai responsabili delle associazioni, sarà dedicato alla presentazione del corso, a cui è possibile iscriversi e richiedere informazioni, contattando il numero 347.6041310.

Il corso è aperto a persone di ogni età, che abbiano un po' di tempo libero e voglia di dedicarsi a quest'esperienza di volontariato. Il percorso formativo prevede 17 incontri, che si svolgeranno ogni lunedì e giovedì, dalle ore 21,00 alle 23,00, dal 10 settembre all'8 novembre, più due giornate residenziali, in cui verranno affrontati i temi del volontariato come scelta di vita e illustrati i progetti e le proposte delle Avulss. Le lezioni, tenute da professionalità dell'ambito psico-sociale, sanitario, religioso e da responsabili Avulss, approfondiranno numerosi temi, tra i quali il ruolo del volontario nelle varie strutture, nozioni di primo soccorso, la relazione di aiuto, le difficoltà dell'anziano, l'approccio al malato oncologico, alla sua famiglia e alla disabilità. A coloro che avranno frequentato almeno 3/4 delle lezioni verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui