Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Nel programma di 'Venti di solidarietà', lo spettacolo di Giobbe Covatta

Martedì 10 luglio, alla Mole Vanvitelliana di Ancona, nell'ambito dell'evento dedicato al ventennale del CSV e del Co.ge. Marche, alle 21,15 nella corte interna della Mole, lo spettacolo teatrale di Giobbe Covatta, con introduzione musicale dell'arpista Cecilia 

ANCONA - A "VeNTI DI SOLIDARIETÀ", l'evento organizzato per martedì 10 luglio, alla Mole Vanvitelliana di Ancona, per festeggiare i vent'anni attività del CSV e del CoGe Marche, dopo il convegno pomeridiano all'auditorium "Orfeo Tamburi", il programma ha in serbo un gran finale, con un super ospite e il suo spettacolo teatrale. 

Alle ore 21,15, nella corte interna della Mole, a salire sul palco sarà Giobbe Covatta in "La Divina Commediola". Con introduzione musicale dell'artista Cecilia (voce e arpa). 

Una proposta teatrale scelta non a caso.
Da sempre impegnato nel sociale, Giobbe Covatta ci legge la sua personale versione della Divina Commedia (una versione "apocrifa" scritta da tal Ciro Alighieri!), totalmente dedicata ai diritti dei minori: i contenuti ed il commento sono spassosi e divertenti, ma come sempre accade negli spettacoli del comico napoletano, i temi sono seri e spesso drammatici. Per Covatta portare all'attenzione del pubblico i modi più comuni con cui questi diritti vengono calpestati equivale a diffondere una cultura di rispetto, pace ed eguaglianza.

Ad introdurre il monologo, saranno le note e la voce dell'artista Cecilia: arpista e cantautrice, ha accompagnato Max Gazzè sul palco di Sanremo 2018. Al suo secondo disco, ha tenuto numerosi concerti in Italia e all'estero, è stata opening ufficiale di diversi artisti, tra cui Niccolò Fabi e Francesco De Gregori.

Lo spettacolo è presentato da CSV Marche e  CoGe Marche, nell'ambito di "Venti di solidarietà"; l'organizzazione è curata da sEVENTeen Eventi, con la collaborazione del Comune di Ancona 

Ingresso gratuito. 

Per info: tel. 071 899650 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

 

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui