Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Un'altra economia è possibile, dialogo con il prof. Zamagni

Giovedì 5 aprile, l'illustre economista ospite di un convegno a Macerata, promosso da Agorà - Scuola di partecipazione, in collaborazione con Unimc, altre associazioni e il CSV Marche

MACERATA - Dopo la grande crisi dell'economia globale , è possibile un'altra economia, cosiddetta civile ? Un altro paradigma di sviluppo che coniughi lavoro, tenuta sociale e bene comune? Se ne parlerà giovedì 5 aprile , dalle ore 11 alle 17, presso Palazzo del Mutilato, in p.zza Oberdan a Macerata, nella Sala Sbriccoli del Casb - Università di Macerata, durante il convegno "Economia è cooperazione? Un'altra economia è possibile" con ospite d'eccezione, l'illustre economista prof. Stefano Zamagni.
Promosso dall'associazione culturale Agorà - Scuola di partecipazione, in collaborazione con Unimc, altre associazioni e CSV Marche, con il patrocinio del Comune di Macerata, l'evento vuole ricordare, a dieci anni dalla sua morte, Chiara Lubich, che ha lanciato all'inizio degli anni '90 in Brasile il progetto dell'economia di comunione.

Dopo i saluti del Rettore F. Adornato, entrerà nel vivo la prima sessione dedicata a Economia civile e sviluppo del territorio; mentre la seconda sessione riguarderà Economia civile e welfare generativo. Il pomeriggio sarà incentrato sulle testimonianze di realtà del terzo settore locale e di imprenditori, anche da fuori regione, che praticano il nuovo paradigma dell'economia civile e sancirà la nascita, presso Unimc, del nuovo "Osservatorio del terzo settore e dell'economia civile".

Programma dettagliato in allegato

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui