Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Per i volontari di Kairos, trasferta solidale in Calabria

L'associazione di Monsampolo del Tronto protagonista di due iniziative sociali fuori regione: una donazione in favore della comunità di Delianuova e un intervento solidale nella tendopoli di San Ferdinando, in provincia di Reggio Calabria

MONSAMPOLO DEL TRONTO (Ap) - Il cuore grande dell'associazione Kairos va ben oltre i confini della piccola comunità di Monsampolo del Tronto. Nei mesi scorsi infatti la locale onlus ha dato vita a un "ponte di solidarietà" con la cittadina di Delianuova, in provincia di Reggio Calabria, inviando un carico di giocattoli, pannolini, abiti, medicine e generi alimentari da distribuire a persone in difficoltà economiche su quel territorio. La donazione, resa possibile con il tramite dell'associazione Acuru di San Ferdinando (Rc), è stata accolta con favore dall'amministrazione comunale di Delianuova, che dopo aver provveduto alla distribuzione dei materiali tra scuola e famiglie, ha voluto incontrare in municipio, nei giorni scorsi, i rappresentanti dei due sodalizi per un ringraziamento ufficiale. La presidente di Kairos Simonetta Sgariglia e la vice Daniela Bruni, con il presidente dell'associazione Acuru Pasqualino Guerrisi sono stati ricevuti dal Sindaco di Delianuova Francesco Rossi che ha elogiato questo "ponte di solidarietà" e consegnato loro una targa ricordo, in segno di gratitudine e stima, a nome della cittadinanza.
Ma nella sua trasferta in Calabria, l'associazione Kairos si è impegnata concretamente anche in un'altra iniziativa solidale: insieme alla Caritas parrocchiale di San Ferdinando e altre associazioni, i volontari di Kairos hanno collaborato alla preparazione e distribuzione di circa 200 pasti per gli immigrati ospitati nella tendopoli di San Ferdinando, vivendo un'altra significativa esperienza di incontro e accoglienza.

L'associazione di volontariato "Kairos" di Monsampolo del Tronto è impegnata nel contrasto alle povertà e all'esclusione sociale, attraverso raccolta e distribuzione di materiali di prima necessità (alimenti, vestiario, scarpe, corredini per bebè...), uno sportello di ascolto, attività di supporto e orientamento verso i servizi del territorio e un servizio di trasporto sociale (per visite, esami clinici...): attualmente presta aiuti complessivamente a oltre 90 famiglie sul territorio. Per portare avanti il suo progetto di solidarietà, l'associazione è nella rete del Banco delle Opere di carità, effettua raccolte viveri periodiche in due supermercati e riceve donazioni anche da alcune attività commerciali della zona.
La onlus, il cui nome "kairos" dal greco antico significa "tempo favorevole, giusto" (a differenza di "kronos", che è il tempo in senso quantitativo), è operativa dal 2015, è guidata dalla presidente Simonetta Sgariglia, e può contare su una trentina di soci volontari, che mettono a disposizione tempo ed energie per aiutare chi attraversa un periodo di difficoltà: la sede dell'associazione è a Stella di Monsampolo, in via Salaria 15, dove è attivo lo sportello di ascolto (tutti i giovedì ore 16 - 18); in centro invece, ci sono i locali per il deposito e lo smistamento/distribuzione beni. Per info e contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure la pagina Fb.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui