Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Rinnovati i vertici del Comitato Paralimpico Marche

Il confermato Presidente Luca Savoiardi: "Il movimento è molto cresciuto negli anni. Ma c'è ancora molto da fare. Vogliamo vedere sempre più persone diversamente abili varcare gli impianti sportivi non da spettatori ma da protagonisti". Tra i progetti messi a segno negli anni passati, l'eccellenza del bando che agevola l'avviamento alla pratica sportiva di nuovi tesserati alle società paralimpiche marchigiane: un progetto unico in tutta Italia.

ANCONA - Rinnovo delle cariche in seno alla Giunta del Comitato Italiano Paralimpico Marche per il quadriennio olimpico 2017/2020.
Le urne hanno confermato Presidente Luca Savoiardi, in sella al massimo organismo regionale per lo sport paralimpico dal 1992.
"Continueremo sul solco tracciato negli anni scorsi – dice il neoeletto Presidente – con l'obiettivo principale di essere al fianco delle Federazioni regionali e di promuovere l'attività paralimpica per cercare di avvicinare quanti più giovani possibile alle varie discipline. Vogliamo vedere sempre più persone diversamente abili varcare gli impianti sportivi non da spettatori ma da protagonisti. E questo ad ogni livello, sia nell'attività ad altissimi livelli che in quella ludico-sportiva".
A tal proposito progetto di eccellenza del Cip Marche è stato quello avviato nel 2016, e rinnovato anche per questo anno, del bando che agevola l'avviamento alla pratica sportiva di nuovi tesserati alle società paralimpiche marchigiane. "E' un progetto unico in tutta Italia di cui, non posso nasconderlo, andiamo orgogliosi perché con esso siamo passati dai bei propositi ai fatti concreti".
E i numeri lo confermano con un trend in crescita dei nuovi praticanti discipline paralimpiche: "Dopo il primo momento di giustificabile scetticismo, sono iniziate le nuove iscrizioni. Siamo arrivati a tesserare ben 15 nuovi ragazzi e ragazze. E quest'anno siamo avviati verso lo stesso livello. Sono numeri molto importanti per una realtà come quella paralimpica marchigiana".
Tornando alla nuova Giunta, di seguito gli eletti: Sergio Greci (in rappresentanza degli atleti), William Sagripanti (rappresentante dei tecnici), Alessandro Angelini (rappresentante delle Discipline sportive Associate DSA), Roberto Novelli (rappresentante della Fipic Federazione pallacanestro), Carlo Piermarioli (rappresentante della Federazione hockey in carrozzina) e Vanessa Cicchi (Federazione nuoto paralimpico).
Vice Presidente è stato invece nominato Roberto Novelli.
"Voglio ringraziare – dice Savoiardi - i componenti della precedente Giunta con i quali è stato prodotto un ottimo lavoro e, allo stesso tempo, congratularmi con i neo eletti in Giunta augurando loro un sereno e proficuo lavoro".
Nominati anche i delegati fiduciari provinciali: Andrea Evangelisti (PU), Tarcisio Pacetti (AN), Luisa Pocognoli (MC), Daniele Malavolta (FM), Domenico Tossichetti (AP).
Ottima la partecipazione all'assemblea elettiva da parte delle Federazioni sportive olimpiche e paralimpiche. "Su 29 Federazioni aventi diritto al voto - dice Savoiardi – hanno votato in 28 Federazioni. Un segnale forte di mobilitazione".
Infine un riferimento alla legge regionale che finanzia lo sport paralimpico: "L'auspicio – conclude il Presidente – è che anche quest'anno venga adeguatamente finanziata".
Ricordiamo che il mondo paralimpico marchigiano è popolato da oltre 30 Società Sportive affiliate ad una delle 29 Federazioni Cip e da oltre 1000 atleti che praticano attività sportive paralimpiche.

fonte: uff. stampa Cip Marche

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui