Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

"Matrimonio/patrimonio" un contributo alla conoscenza del diritto

Promosso dall'associazione Reti culturali onlus, un incontro per approfondire il tema diritti matrimoniali - diritti patrimoniali, con un excursus dal diritto romano alla normativa in Italia oggi: martedì 5 dicembre alle ore 16 nella sala conferenze del Museo archeologico nazionale a Palazzo Ferretti di Ancona

ANCONA – "Matrimonio /Patrimonio" è il titolo di un incontro pubblico in programma martedì 5 dicembre, alle ore 16 nella sala conferenze del Museo archeologico nazionale delle Marche, a Palazzo Ferretti di Ancona. L'iniziativa, promossa dall'associazione Reti culturali onlus, vuole portare un contributo a un percorso di conoscenza del diritto su questo tema, con un excursus che va dal diritto romano, alla normativa di riferimento, in Italia oggi.
I lavori della conferenza tratteranno infatti il tema matrimonio/patrimonio "Dalle origini del diritto matrimoniale nella Roma classica", con l'intervento dell'archeologa M.Cecilia Profumo, a "Diritti matrimoniali / patrimoniali nel rapporto di coppia, in Italia oggi" con la relazione dell'avvocata Manuela Caucci, per poi tornare a "Il ruolo della donna nel mondo romano", attraverso una visita alle testimonianze archeologiche nel Museo Archeologico Nazionale delle Marche, guidata dalla direttrice Nicoletta Frapiccini.
"La consapevolezza è sempre un elemento prezioso, la conoscenza è sempre uno strumento potente, se si vuole contrastare l'accettazione supina e fatalistica che si esprime con frasi come: 'non ci si può far niente', 'è sempre stato così'. - spiega, presentando l'iniziativa, Marina Turchetti, presidente di Reti Culturali onlus - Non si deve dimenticare che violenza non è soltanto quella agita, fisica o sessuale, che purtroppo erompe nelle cronache e viene con immediatezza riconosciuta e stigmatizzata. E' violenza anche quella psicologica ed anche quella economica. E da qui prende le mosse l'iniziativa di Reti Culturali, con l'intento di offrire un contributo di comprensione a tutti quelli che, donne e uomini, vogliano capire i meccanismi e partecipare responsabilmente ai processi di cambiamento, in riferimento a radicati aspetti culturali che sono alla base di perduranti discriminazioni".
Il convegno infatti, che si realizza a pochi giorni di distanza dalla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, costituisce una prima tappa di un breve ciclo di tre incontri di confronto tra passato e presente, sul tema del diritto patrimoniale applicato alle donne nel matrimonio, che si svolgeranno l'anno prossimo.

L'evento è promosso con il patrocinio di Commissione Pari Opportunità Regione Marche, Assessorato Pari opportunità - Comune di Ancona, Forum delle Donne - Ancona, e con la collaborazione di Terzavia, Fatto&Diritto, Ordine Avvocati, Museo Archeologico Nazionale Marche, Coop alleanza 3.0 e CSV Marche.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui