Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

In scadenza il bando del “Premio Volontariato & Imprese” 2017

Ultimi giorni, fino al 4 dicembre 2017, per candidarsi al concorso promosso dal Centro servizi volontariato Marche, con il contributo e il patrocinio di diversi enti, per premiare le migliori partnership tra profit e volontariato. 

ANCONA – Promuovere percorsi di collaborazione tra volontariato e realtà imprenditoriali, nell'ambito di una "Responsabilità sociale d'impresa" che non si riferisce solo alla singola azienda, ma a tutta la collettività e al territorio, coniugando le istanze economiche con quelle sociali e ambientali, per migliorare la qualità della vita delle comunità.
Si rinnova anche quest'anno con gli obiettivi di sempre, il "Premio Volontariato & Imprese" che il CSV Marche (Centro servizi per il volontariato) ha ideato anni fa per valorizzare le migliori esperienze di partnership tra mondo profit e associazioni di volontariato. Il concorso, giunto all'ottava edizione, quest'anno è promosso con il patrocinio di Confindustria Marche, Confartigianato Marche, Camere di Commercio di Ancona e Fermo e con il contributo di Liceo artistico "E.Mannucci" di Ancona.
Il bando, che scadrà il 4 dicembre 2017, è rivolto ad organizzazioni di volontariato, imprese e associazioni di categoria, che abbiano realizzato progetti e partnership sul territorio della regione Marche, avviate, in corso o concluse nel 2016 (per il testo integrale del bando e la modulistica di partecipazione, consulta la sezione "Download Allegati" in questa pagina).

La valutazione dei progetti, affidata ad una commissione di esperti del mondo imprenditoriale e del volontariato, appositamente individuata dal CSV Marche, terrà conto dei criteri di: originalità, impatto sociale ed ambientale, valore sociale nei confronti dei portatori di interesse, capacità di coinvolgere attori sociali diversi, trasferibilità e ripetibilità dell'iniziativa.
Cosa c'è in palio? All'associazione di volontariato vincitrice andrà un buono del valore di € 1.000 per l'acquisto di beni strumentali, per l'azienda / associazione di categoria partner un oggetto artistico, donato dal liceo artistico "E.Mannucci".

Le precedenti edizioni del Premio sono state vinte, nel 2016, dal progetto "Secondo punti di vista" dell'associazione Si può fare onlus in partnership con Foto De Angelis srl, entrambe di Ancona, nel 2015 da Avis di Arcevia e Soc. Coop. Eidos di Arcevia (An), nel 2014 dall'associazione Bracciaperte e l'azienda MDP Elettrodomestici di Pesaro, nel 2013 dalla decennale collaborazione solidale fra l'associazione Gruppo R. Follereau e l'azienda F.lli Fioretti s.r.l. di Castelfidardo (An), nel 2012 dal progetto della Fanpia onlus e l'Azienda Agricola Benaducci e Tagliarini di Ancona, nel 2011 dalla partnership tra l'associazione Il Ponte onlus e Confindustria Fermo - sezione Agroalimentare, nel 2010 invece, dal sodalizio fra La Tenda di Abramo e la Sacma SpA di Falconara Marittima.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui