Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

"Alimentazione e sviluppo neuropsichico dei bambini", incontro e pranzo con la onlus Michele per tutti

Domenica 15 ottobre alle 10,30 presso la locanda "Centimetro zero" a Pagliare del Tronto un incontro con il medico chirurgo nutrizionista dott. Fausto Aufiero, promosso dalla onlus Michele per tutti, impegnata in favore di bambini con ritardi nello sviluppo. Seguirà pranzo, previa prenotazione.

PAGLIARE DEL TRONTO (Ap) - "Alimentazione e sviluppo neuropsichico dei bambini" è il titolo dell'incontro informativo, seguito da un pranzo ad hoc, promosso dall'associazione di volontariato Michele per tutti, in programma domenica 15 ottobre, dalle ore 10,30 alla locanda "Centimetro zero" di Pagliare del Tronto (Ap). L'iniziativa, che vedrà l'intervento del dott. Fausto Aufiero, medico chirurgo nutrizionista, è rivolta ai genitori di bimbi 0-2 anni, con una particolare attenzione alle famiglie di bambini con lesioni cerebrali e ritardi nello sviluppo, a cui da sempre è indirizzato l'impegno solidale della onlus.
Gli argomenti trattati saranno: la corretta alimentazione in età neonatale e pediatrica; linee guida generali nello svezzamento; l'importanza dei lipidi e dei sali minerali nei bambini cerebrolesi; sostegno nutrizionale nel trattamento con farmaci antiepilettici.
Al termine dell'incontro, sarà possibile fermarsi a pranzo con un menù ad hoc, in linea con i prodotti e i consigli illustrati dall'esperto (costo 20 €, aperitivo incluso, previa prenotazione al 335.7423912).

Michele x tutti è una onlus impegnata ad aiutare i bambini cerebrolesi e le loro famiglie, con il duplice obiettivo di abbattere le barriere culturali e materiali affinché aumenti la diagnosi precoce e di diffondere le terapie che, secondo la sua esperienza, hanno successo nell'aiutare a migliorare la condizione di vita di questi bambini. Per info e contatti: www.michelepertutti.org

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui