Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Dalla festa del volontario al Festival delle generazioni, Anteas Macerata sempre più attiva

Venerdì 13 ottobre farà tappa a Macerata il "Festival delle generazioni"promosso da CISL pensionati e Anteas: mostra multimediale e racconti di generazioni, laboratori per le scuole e una tavola rotonda sul tema frontiere - generazioni - culture. Domenica scorsa invece, Anteas Macerata si è ritrovata a San Ginesio per la festa del volontario

MACERATA - Dal 2012 l'Anteas nazionale, unitamente a FNP e CISL organizza a Firenze il Festival delle Generazioni, un momento di incontro e di dialogo pensato per condividere le esperienze di due generazioni, giovani e anziani, i cui problemi vengono analizzati e vissuti attraverso un'esperienza fatta di concerti, laboratori, dibattiti.
Dopo il successo delle due edizioni fiorentine è nato il progetto del "Festival delle Generazioni in Tour", che dopo le tappe di Roma, Salerno e Lampedusa approderà a Macerata il 13 ottobre prossimo (nella sezione download allegati, il programma della giornata).
Nell'ambito di tale appuntamento, l'Anteas di Macerata organizza la tavola rotonda "Oltre le frontiere: generazione e culture" sul tema del rapporto tra frontiere, generazioni e culture. Obiettivo dell'iniziativa è quello di provare ad individuare alcune chiavi di lettura utili a rileggere i rapporti tra le generazioni, oggi spesso raccontati in termini di conflitto e fratture, cercando di vederli invece come possibili "luoghi di frontiera" dove superare lo scontro e costruire nuove sinergie, alleanze e risposte condivise (la tavola rotonda si svolgerà secondo le modalità indicate nel programma in allegato).
Inoltre, dal 13 al 19 ottobre, presso la Galleria degli antichi forni di Macerata sarà esposta la mostra multimediale "Oltre le generazioni: tra vita quotidiana e futuri condivisi", curata per il ventennale di Anteas nazionale ed esposta a Firenze, in occasione del Festival delle Generazioni 2016 (in allegato è scaricabile il manifesto).

*************************************************

Domenica 8 ottobre inoltre, l'Anteas di Macerata ha animato la "Festa del volontario" a San Ginesio, paese pesantemente danneggiato dal terremoto del 2016.
Nel piccolo comune, scelto non a caso come cornice dell'iniziativa all'insegna della "rinascita", i volontari Anteas della provincia di Macerata hanno vissuto un momento di festa e di amicizia.
La giornata è iniziata alle 10,30 con la S. Messa durante la quale si sono ricordati i volontari deceduti, e poi si è visitata la città di San Ginesio, accompagnati dal Sindaco Mario Scagnetti. Magnifica cittadina che ha subito danni notevoli dalle scosse telluriche del 2016, ma che ha visto anche l'opera di tante persone di Anteas, coordinate da Benito Barchetta, nel servizio ai terremotati. La loro esperienza è stata presentata a Lucca durante il Festival Italiano del Volontariato.
Un gruppo di volontari Ginesini ha preparato il pranzo per le oltre 100 persone intervenute, e nel corso della conviviale c'è stato il saluto del presidente provinciale Lorenzo Tamburrini, che ha ricordato i prossimi eventi: il 14 ottobre la premiazione della terza edizione del Concorso Nazionale di Poesia ed il 4 novembre uno spettacolo al quale parteciperà Simona Atzori artista, ballerina, pittrice.

www.anteasmacerata.it

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui