Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Note di solidarietà per l'Aima onlus

Sabato 7 ottobre alle 21 al teatro Sperimentale di Pesaro lo spettacolo "Brezza del mattino", del musicista e compositore Antonio Rolfini: musica (per piano, flauto e violoncello), immagini e parole legate sapientemente in una serata-evento in favore dell'Aima onlus (Associazione italiana malattia Alzheimer) di Pesaro

PESARO – Note, immagini e parole sapientemente legate insieme in una serata-evento che sposa anche la solidarietà. S'intitola "Brezza del mattino" ed è in programma sabato 7 ottobre alle ore 21 nella sala grande del teatro sperimentale di Pesaro: le musiche originali del musicista e compositore ferrarese Antonio Rolfini daranno vita a un concerto in favore dell'Aima onlus (Associazione italiana malattia Alzheimer) di Pesaro, promosso con il patrocinio del Comune e la collaborazione del CSV Marche (Centro servizi per il volontariato).
La sua musica, legata ad esperienze reali e non, vuole abbracciare un pubblico attento, ma capace di apprezzare il superamento degli schemi e dei formalismi accademici. La libertà compositiva, che deriva da tale scelta è permeata da influssi vari: sfumature new age, jazz, pop, tardo-romantiche e novecentesche che la rendono adatta ad un vasto uditorio. Ad eseguirla saranno Simone Montanari al violoncello, Alessandra Fiocchi al flauto e lo stesso Antonio Rolfini al pianoforte.
Ma non sarà una serata di sola musica. Il testo narrato e la voce recitante sono di Piergiorgio Rossi, l'elaborazione immagini è curata da Alessandra Signorini e Andrea Marini, le fotografie sono di Marielena Marini ed Anna Bondani. Si tratta infatti di uno spettacolo dove musica, immagine e parola, nel rappresentare un frammento di vita, vengono a fondersi insieme, e dalle immagini vissute ai ricordi, il luminoso finale vuole lasciare un messaggio positivo e di speranza.
L'ingresso è a offerta libera e i fondi raccolti saranno interamente devoluti all'associazione di volontariato Aima onlus di Pesaro, a sostegno delle sue attività in favore dei malati di Alzheimer e le loro famiglie (www.aimapesaro.com).

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui