Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Diventare volontari socio-sanitari con l'Avulss Montefano

Parte il 18 settembre, con incontri serali dalle 21 alle 23, il sesto corso base dell'Avulss Montefano per la formazione al volontariato socio-sanitario: 17 incontri e due giornate residenziali, tenuti da esperti del settore, medici e responsabili Avulss.

MONTEFANO (Mc) - Offrire una presenza amica accanto a chi soffre (malati, anziani fragili, persone sole...) è da sempre la mission solidale dell'Avulss (Associazione volontariato nelle unità locali dei servizi socio-sanitari). A Montefano la onlus sta cercando nuovi volontari e per offrire loro un'adeguata preparazione, organizza il suo 6^ corso base di formazione per il volontariato socio-sanitario, al via lunedì 18 settembre, con incontri serali, il lunedì e giovedì, dalle 21 alle 23, presso la locale Casa di riposo.
Il percorso formativo, realizzato con la collaborazione del CSV Marche (Centro servizi per il volontariato), è gratuito e aperto in particolare ai potenziali volontari, ma anche a chi, vivendo in prima persona il ruolo di assistente/care-giver, può trovare supporto in termini di conoscenze e scambio di esperienze, e a chi intende semplicemente allargare la propria cultura nel campo della solidarietà. Il primo incontro introduttivo, di lunedì prossimo, sarà dedicato alla presentazione della onlus, del corso e alla conoscenza dei partecipanti. Per info e adesioni contattare il 320 0144872.
Gli appuntamenti seguenti, in tutto sedici, più due giornate residenziali, si snoderanno fino a fine novembre, e saranno tenuti da vari esperti in ambito medico, psico-sociale, religioso e da responsabili Avulss. Saranno affrontati numerosi temi tra i quali: i bisogni del territorio, le motivazioni al volontariato, la prevenzione, le patologie sociali emergenti, la musicoterapia e la terapia del sorriso, il dialogo e l'ascolto nella relazione di aiuto, la psicologia delle persone malate, il comportamento del volontario Avulss nei diversi contesti, le nozioni base di primo soccorso.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui