Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Progetto europeo "Entrinno", a fine luglio conferenza finale nella sede del CSV Marche

Lunedì 31 luglio alle ore 17 nella sede regionale CSV di Ancona è in programma la conferenza conclusiva del progetto Erasmus+ "EntrInno", di cui il CSV è partner italiano: sarà presentata la versione finale del gioco interattivo sviluppato per promuovere l'imprenditoria sociale giovanile in Europa

ANCONA - Ci siamo. "Entrinno", il gioco on line per lo sviluppo di competenze imprenditoriali e innovazione sociale, messo a punto nell'omonimo progetto europeo, è pronto per la presentazione ufficiale e la diffusione.
Nell'ambito del progetto Erasmus+ "Online game for entrepreneurship and innovation – EntrInno", il partner italiano CSV Marche, promuove infatti la conferenza finale di progetto, lunedì 31 luglio alle ore 17, presso la propria sede regionale, in via della Montagnola 69/a in Ancona: saranno presentati la versione finale del gioco on line e gli esiti del percorso di pilotaggio, in svolgimento in tutti i paesi europei coinvolti, e nell'occasione sarà aperto un confronto con gli stakeholders territoriali sulle opportunità di follow up dello strumento interattivo (locandina dell'evento scaricabile nella sezione download allegati).

Entrinno è un progetto finanziato dal programma europeo Erasmus+, coordinato dall'agenzia cipriota di Erasmus+ attraverso l'ente capofila Cardet, e CSV Marche è il partner italiano della rete che coinvolge 8 paesi (Cipro, Italia, Uk, Polonia, Romania, Malta, Grecia, Lituania).
L'obiettivo del progetto è quello di promuovere l'imprenditoria sociale giovanile in Europa, concentrandosi sul potenziamento delle competenze e capacità dei giovani europei, attraverso lo sviluppo di un gioco interattivo, utilizzabile online e offline, come nuovo strumento di apprendimento non formale. EntrInno svilupperà quelle competenze da considerarsi essenziali per fare imprensitoria e innovazione sociale nel 21° secolo, in particolare: leadership, communication, time management, goal setting, problem solving, experimentation, entrepreneurship, strategic visioning, decision making, creativity, networking, collaboration.

Dopo la realizzazione, nel 2016, di una ricerca transnazionale che ha posto le basi per lo sviluppo del gioco, nel 2017 è stata condotta in ogni paese la fase di pilot test del gioco in versione beta, che ha coinvolto, su base volontaria, giovani tra i 18 e i 35 anni e stakeholder attivi, a vario titolo, nel settore dell'imprenditoria giovanile. Concluso anche il percorso di pilotaggio, la versione finale e definitiva del gioco è pronta per la presentazione ufficiale.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui