Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

20 anni di attività a servizio della disabilità

Dal Centro Papa Giovanni riceviamo e pubblichiamo comunicato relativo all'evento solidale in programma il 1 luglio, per celebrare i primi 20 anni di attività

ANCONA - Sabato 1 Luglio grande Evento Solidale per festeggiare insieme i primi 20 anni di attività a servizio della disabilità nel Comune di Ancona.
Il Centro Papa Giovanni XXIII Onlus dal 1997 gestisce servizi per la disabilità e attualmente 45 persone disabili frequentano e vivono nei due Centri Diurni e nelle due Comunità residenziali che si trovano nel quartiere di Piazzale Camerino dove il Centro è nato.

L'evento del 1 luglio sarà l'occasione anche per raccogliere fondi per il nuovo progetto Casa Sollievo che mira a creare un appartamento di pronta accoglienza con 5 posti letto a disposizione di quelle famiglie con un parente disabile che sono momentaneamente impossibilitati a prendersene cura.
Un progetto nuovo che vuole dare risposta ad una esigenza sempre più sentita nel territorio anconetano.
La raccolta fondi per sostenere il progetto è partita all'inizio dell'anno e sta proseguendo con la vendita dei biglietti della lotteria che vedrà l'estrazione proprio il giorno della festa alle ore 23:00.

Ma non solo solidarietà.
L'evento vuole coinvolgere la cittadinanza il una serata di allegria e divertimento.
Il programma è ricco.
Si partirà alle 21:00 con il "Rana Show" a suon di barzellette e gag del mattatore anconetano Stefano Ranucci, conosciutissimo in città.
Alle 22:15 sarà il momento di ballare e cantare con la band Folk popolare dei Folkantina in concerto.
Presentatore d'eccezione Roberto Cardinali.

Inoltre possibilità di cenare con piatti tipici della cucina anconetana apertura degli stand dalle ore 19:00.
Insomma ci sono tutti gli ingredienti giusti per divertirsi e scegliere la solidarietà.
Per maggiori informazioni www.centropapagiovanni.it in allegato il manifesto dell'iniziativa.

Fonte: Centro Papa Giovanni

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui