Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Inaugurata la nuova sede operativa della Fanpia onlus

Aperta ufficialmente ieri in piazza S. D'Acquisto 21 in Ancona la nuova sede operativa dell'Associazione famiglie neuropsichiatria infanzia e adolescenza, che ospiterà "Oltre...a riveder le stelle" percorso di sostegno per i disturbi del comportamento alimentare, promosso con la partnership della Neuropsichiatria infantile del Salesi e la collaborazione del centro Heta Ancona

ANCONA - Un bel momento di festa e partecipazione, vissuto con istituzioni, volontari e sostenitori, a segnare un nuovo capitolo di un impegno solidale, attivo da oltre 15 anni in favore di minori con problematiche neuropsichiatriche. L'associazione di volontariato Fanpia onlus (Famiglie neuropsichiatria infanzia adolescenza) ha inaugurato ieri la sua nuova sede operativa, in piazza Salvo D'Acquisto n.21, in Ancona, dove sarà ospitato in particolare il centro "Oltre...a riveder le stelle", percorso di sostegno per i disturbi del comportamento alimentare, promosso con la partnership della Neuropsichiatria infantile del Salesi e la collaborazione del centro Heta Ancona, in rete con i servizi per i Dca della regione Marche.

Il percorso "Oltre" che si trasferisce qui per continuare al meglio le sue attività, sarà attivo, secondo un orario prestabilito, per offrire sostegno a bambine/i e ragazze/i con Dca - Disturbi del comportamento alimentare (anoressia, bulimia, obesità, disturbi da alimentazione incontrollata...) e ai loro genitori, attraverso attività mirate seguite da un'equipe di psicologi, psicoterapeuti, nutrizionisti, psichiatri e neuropsichiatri, affiancati dai volontari della Fanpia.

"Esprimiamo i nostri più sentiti ringraziamenti all'Amministrazione Comunale di Ancona per averci concesso questi locali - hanno detto soddisfatti i responsabili della Fanpia - Da qui, il nostro impegno continuerà ancora con maggiore slancio, potendo contare stabilmente su nuovi spazi soprattutto per il progetto 'Oltre', ma anche per programmare e concretizzare altre attività di sostegno, di formazione e informazione, di raccolta fondi".

Al taglio del nastro ufficiale, al quale sono intervenuti gli Assessori comunali ai servizi sociali Emma Capogrossi e alle Politiche educative Tiziana Borini, si sono ritrovati soci, volontari e sostenitori della onlus, che dal 2001 opera all'interno del Reparto di Neuropsichiatria Infantile del Salesi di Ancona, per dare aiuto ai bambini e adolescenti affetti da patologie neurologiche e neuropsichiatriche, con attività di supporto morale e materiale, anche alle loro famiglie, sia in contesto ospedaliero, che extra.

Per info: www.fanpia.com                      facebook.com/Fanpia

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui