Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Riforma Terzo Settore e Decreti attuativi, partecipazione e interesse al seminario di Macerata

Partecipazione e attenzione al seminario del 19 aprile scorso all'Asilo Ricci di Macerata, promosso da ALFA (Assemblea libere forme Associative) in collaborazione con Comune e CSV Marche: intervenuti anche il Direttore nazionale del Forum Terzo Settore, Maurizio Mumolo e il Presidente del CSV Marche, Simone Bucchi

MACERATA - Partecipazione numerosa e attenta al seminario "Riforma del Terzo settore e decreti attuativi" tenutosi il 19 aprile scorso, all'Asilo Ricci di Macerata, su iniziativa di ALFA (Assemblea libere forme Associative) con la collaborazione dell'Amministrazione comunale e del CSV Marche (Centro servizi per il Volontariato). Un ricco dialogo, che ha visto tra gli interventi anche quelli di Maurizio Mumolo, Direttore nazionale del Forum del Terzo Settore e Simone Bucchi, Presidente regionale del CSV.

Questi i principali contenuti emersi. "La generatività si manifesta oggi nel volontariato, nel lavoro cooperativo, nell' imprenditorialità sociale, nell'arte e nell'artigianato. E' un modo per riformare il nostro modello di sviluppo. Occorre però superare la frammentazione tra associazioni di volontariato, Associazioni di promozione sociale, cooperative sociali e Fondazioni bancarie per essere un forte e riconosciuto Forum del Terzo settore. Questo è l'obiettivo da raggiungere nei prossimi anni", ha dichiarato il coordinatore di ALFA, Silvio Minnetti. In tal modo il Forum diventerà protagonista ai tavoli della programmazione territoriale, nella lotta alla povertà e nello sviluppo dell'economia civile.

La Legge 206 del 2016 riforma e riordina il Terzo settore e istituisce il Servizio civile universale, riconosce l'importanza di oltre 300.000 enti del Terzo settore all'interno del nostro sistema socio-economico, e intende mettere ordine in un mondo complesso che include realtà diverse, definendo una cornice normativa comune. 
Si tratta ora di attuare la Riforma, attraverso il percorso di elaborazione dei Decreti. Gli interventi di Maurizio Mumolo, Direttore nazionale del Forum del Terzo Settore, di Simone Bucchi, Presidente del CSV Marche, dell'assessore comunale alla partecipazione Federica Curzi, di Massimiliano Bianchini di Arci regionale, della presidente della Cooperativa La Meridiana, Barbara Vittori, del Presidente del Consiglio comunale, Luciano Pantanetti, e di altre organizzazioni presenti hanno consentito di entrare nel merito delle bozze in circolazione dei decreti, con particolare attenzione ad alcune questioni e problemi aperti.

In conclusione, è emersa condivisa l'esigenza di chiedere al Governo maggiore partecipazione del Terzo settore in questa fase di elaborazione dei decreti, che devono uscire entro luglio. 

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui