Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Smerillo-Montefalcone, Marcia della solidarietà

Dall'associazione Aloe Missionaria riceviamo e pubblichiamo comunicato relativo alla Marcia della solidarietà, l'8 maggio, da Smerillo a Montefalcone. In programma: animazione a opera dei bambini, clowneria, sbandieratori, concorso fotografico, musica e balli, celebrazione eucaristica, estrazione della lotteria, testimonianze del mondo missionario


SMERILLO (Fm) - Torna come ogni anno all'inizio di maggio la Marcia della Solidarietà Smerillo-Montefalcone, giunta quest'anno alla sua 13ma edizione; la proposta di una giornata di serenità insieme a tante persone, non meno di 500 ogni anno; una full immersion nella natura della splendida macchia mediterranea che si stende tra i due piccoli ma significativi paesi dell'entroterra fermana, tra le vallate dell'Aso e del Tenna.
Organizzata come sempre dall'associazione Missionaria Aloe insieme ai Comuni di Smerillo e Montefalcone Appennino, in collaborazione con la Pro-loco di Montefalcone e l'associazione Il Castagno di Smerillo, domenica 8 maggio ci si ritrova a partire dalle ore 9 presso la piazza di Smerillo, dallo scorso anno "Piazza della solidarietà – Lucidio Ceci" in onore del missionario per il quale la marcia è stata inventata 13 anni fa.
Apriranno la giornata i bambini della locale Scuola dell'infanzia insieme ai Tamburini e agli sbandieratori della Contrada Fiorenza di Fermo; mentre l'associazione clownistica Magica Bula, anch'essa di Fermo accompagnerà con la propria animazione il percorso nel bosco, dove verranno fatte delle soste sia di intrattenimento che di testimonianze. Molti altri artisti saranno presenti alla marcia tra il mattino e il pomeriggio. Accanto a quelli già citati, interverranno giovani saxofonisti del Conservatorio di Fermo; la cantante Ester Dellisanti; Lallo con le sue canzoni di Lucio Dalla; Cinzia Bastiani con la sua pizzica salentina; il duo animatori "Jack & Simo", e ad altri a sorpresa, che animeranno il pomeriggio. Durante il percorso è possibile anche partecipare ad un concorso fotografico "in marcia per la solidarietà", al quale ci si potrà iscrivere entro le ore 10 del mattino, concorso dedicato alla documentazione fotografica della marcia stessa. All'arrivo a Montefalcone, previsto per le 13,30, si potrà pranzare, al costo di 8 euro, grazie al servizio cucina organizzato dalla locale pro-loco. Alle 16,30 è prevista, per chi lo desidera, la celebrazione eucaristica.
Ospiti d'onore della giornata saranno Tommaso Lombardi ed Elaine Elamid, la coppia italo-brasiliana di volontari missionari che opera a Manaus, capitale dello stato brasiliano dell'Amazzonia, in favore dei bambini di strada. La marcia infatti pone al centro di tutto la solidarietà con popoli e comunità tra le più povere del pianeta. Ad essa infatti è abbinata una raccolta fondi destinata a tre progetti di solidarietà internazionale portati avanti da missionari fermani o che nel fermano hanno vissuto e messo radici. Il Centro di accoglienza per i bambini di strada di Manaus è stato finanziato con parte della raccolta fondi dello scorso anno. Quest'anno i tre progetti sponsorizzati riguardano le popolazioni tribali delle Filippine, dove opera p. Ilario Trobbiani di Corridonia; le comunità indigene dell'Amazzonia peruviana, dove opera p. Mario Bartolini e le ragazze madri della periferia di Kinshasa dove opera p. Cyrille Kayembe, missionario congolese che è vissuto diversi anni a Fermo. La giornata terminerà con l'estrazione della lotteria con la quale vengono raccolti i fondi per questi progetti. La testimonianza di Tommaso ed Elaine sarà davvero preziosa perché farà capire come vengono spese le somme che si riesce a raccogliere grazie alla solidarietà delle tante persone che rendono possibile questo evento, ormai da 13 anni.
Sarà assicurato un servizio navetta tra i due centri, sia al mattino che al pomeriggio, in modo che ognuno potrà lasciare la propria auto al paese di partenza o a quello di arrivo.

Fonte: associazione Missionaria Aloe

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui