Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Aperte le iscrizioni online al 5 per mille 2016

Da oggi, 31 marzo 2016, gli enti del volontariato e le associazioni sportive dilettantistiche possono iscriversi per via telematica al 5 per mille (scadenza: 9 maggio 2016). Anche quest'anno il CSV Marche offre il servizio di trasmissione delle domande: nella prossima newsletter tutte le indicazioni utili


ANCONA - In seguito alle ultime modifiche normative, il 5 per mille ha assunto il profilo di contributo certo, a regime, non più soggetto a proroghe o rinnovi annuali continui, e proprio oggi l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato sul sito istituzionale le modalità e i termini per l'iscrizione al 5 per mille 2016. A partire dal 31 marzo 2016, è già possibile iscriversi attraverso i canali telematici Entratel e Fisconline, pronti per accogliere le candidature degli enti del volontariato e delle associazioni sportive dilettantistiche. La domanda va trasmessa in via telematica direttamente dai soggetti interessati, se abilitati ai servizi Entratel o Fisconline, oppure tramite gli intermediari abilitati a Entratel (professionisti, associazioni di categoria, Caf, ecc.).

Anche quest'anno il Centro Servizi per il Volontariato Marche offre alle organizzazioni di volontariato che hanno diritto al beneficio e ad altre organizzazioni del Terzo settore che lo richiederanno (associazioni di promozione sociale, associazioni sportive dilettantistiche, cooperative sociali e altre organizzazioni non profit), il servizio di trasmissione della domanda di iscrizione attraverso i propri consulenti (soggetti abilitati). Nella newsletter di giovedì prossimo forniremo tutte le indicazioni necessarie.
Si ricorda che l'iscrizione deve essere presentata entro il 9 maggio 2016 e che non saranno accolte le domande pervenute con modalità diversa da quella telematica. I requisiti sostanziali richiesti per l'accesso al beneficio devono essere comunque posseduti alla data di scadenza della presentazione della domanda di iscrizione (7 maggio 2016).

Nota bene:
Chi desidera accedere al beneficio del 5 per mille 2016 deve presentare la domanda anche se già inviata per gli anni precedenti.

Di seguito le date utili da ricordare:

7 maggio - Termine entro il quale è necessario possedere i requisiti sostanziali richiesti per l'accesso al beneficio.
9 maggio - Termine per l'iscrizione telematica all'Agenzia delle Entrate da parte degli enti del volontariato e delle associazioni sportive dilettantistiche
30 giugno - Termine per l'invio delle dichiarazioni sostitutive all'Agenzia delle Entrate da parte degli enti del volontariato e all'Ufficio del Coni territorialmente competente da parte delle associazioni sportive dilettantistiche
30 settembre - Termine per la regolarizzazione della domanda di iscrizione e/o delle successive integrazioni documentali tramite ravvedimento operoso (con versamento di una sanzione pari a € 250,00).

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui