Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Seminario sulla comunicazione interpersonale

Il 17 dicembre ore 21,15 alla parrocchia S. Antonio di Padova a San Benedetto del Tronto, l'associazione Antropos ha tenuto un seminario dal titolo "Per una comunicazione sana", per migliorare la qualità delle relazioni con gli altri. Nuovi incontri in programma nel 2016

S. BENEDETTO DEL TRONTO (Ap) – Pioniera di tanti seminari informativi, l'associazione Antropos, che dal 1994 promuove attività di sensibilizzazione sulle tematiche del disagio psichico, giovedì 17 dicembre alle ore 21,15 nella sala incontri della parrocchia S. Antonio di Padova a San Benedetto del Tronto, in via Toscana 145, ha tenuto un seminario dal titolo "Per una comunicazione sana". Prossima rassegna, nel 2016: "Superare le barriere comunicative - Incontri con il disagio psichico nella quotidianità". Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 339.4669026.

L'evento del 17 dicembre, gratuito e aperto a tutti, è stato un'occasione per incontrarsi e riflettere sulle strategie comunicative da adottare per migliorare la qualità delle relazioni con gli altri e favorire il benessere personale. L'appuntamento è stato anche un modo per sostenere l'impegno dell'associazione, che ha in programma per il 2016 un progetto che punta proprio sulla comunicazione e sul coinvolgimento attivo e volontario della cittadinanza, a partire

L'associazione Antropos nasce per offrire solidarietà, assistenza e sostegno, sul piano umano e psicologico, alle persone affette da disagio mentale e alle loro famiglie. Promuove l'interazione e l'integrazione tra persone che si trovano ad affrontare situazioni di sofferenza psichica, organizzando iniziative volte alla cura della propria persona e dell'altro diverso da noi.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui