Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

La scuola si apre all’adozione: riflessioni ed esperienze didattiche

Da La casa di Simone onlus riceviamo e pubblichiamo comunicato relativo al secondo incontro dell'iniziativa "Figli adottivi o genitori adottati?", l'11 dicembre, dalle ore 15,30 alle 19,30 presso l'aula Magna dell'Itt Montani di Fermo

FERMO - Venerdì 11 dicembre, a partire dalle ore 15,30, presso l'aula Magna dell'Itt Montani di Fermo si svolgerà, come da programma, il secondo dei due appuntamenti sull'adozione, promossi dal gruppo Famiglie Adottive Insieme dell'associazione La casa di Simone Onlus, con il patrocinio della Regione Marche e dell'Ufficio scolastico regionale, in collaborazione con il Centro Servizi per il Volontariato e l'Itt Montani di Fermo. L'iniziativa, dal titolo "Figli adottivi o genitori adottati?" si è posta come obiettivo quello di offrire un contributo per una cultura dell'adozione nella società civile e nella scuola. Il primo seminario, svoltosi il 6 novembre, aveva esplorato la tematica soprattutto dal versante della società civile, pur proiettandosi sulla dimensione scolastica. Il secondo appuntamento, dal titolo "La scuola si apre all'adozione: approfondimenti, riflessioni, esperienze didattiche" si concentrerà sul rapporto fra realtà dell'adozione e la scuola. In effetti, l'obiettivo finale della duplice iniziativa di studio è quello di conoscere le "Linee di indirizzo per favorire il diritto allo studio degli alunni adottati" emanate dal Miur nel dicembre del 2014, ma tutt'ora del tutto sconosciute alle stesse scuole.
La relazione principale di venerdì 11 dicembre, "Parlare di Adozione a scuola: strumenti ed esperienze di buone pratiche", sarà tenuta dalla dott.ssa Anna Genni Miliotti, scrittrice di numerosi libri e docente in corsi universitari di perfezionamento sull'adozione nelle Università di Firenze e Napoli, formatrice di genitori adottivi e operatori in collaborazione con centri di adozione, Asl, Regioni e Scuole. Il suo contributo sarà preceduto da interventi di docenti di scuole del nostro territorio che stanno già operando in progetti di integrazione e inclusione. Terminerà la serata, prima del dibattito finale, la prof.ssa Rita Scocchero, dirigente tecnico dell'Ufficio scolastico regionale delle Marche, che proverà a delineare "La nuova figura del Referente per l'adozione", che le Linee di indirizzo richiedono per ogni scuola. I lavori del pomeriggio saranno aperti dalla dirigente scolastica dell'Itt Montani, la prof.ssa Margherita Bonanni.
Come già per il primo seminario, la partecipazione è gratuita e a tutti coloro che lo desiderano verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Per conferma di partecipazione o richiesta di informazioni, scrivere all'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare ai numeri 333.7061973 oppure 347.0603932

Fonte: La casa di Simone onlus

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui