Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

In partenza otto studenti di Senigallia per il progetto "Et - Exploring talent"

Grazie al progetto "Et - Exploring talent" finanziato dall'Unione europea a Volontarimini con la partnership del CSV Marche in collaborazione con altri cinque Csv, otto studenti dell'Itcg Corinaldesi di Senigallia partiranno il 4 agosto per svolgere un tirocinio professionalizzante di tre settimane in Irlanda

ANCONA - Sono pronti a partire i ragazzi marchigiani che parteciperanno al progetto "Et - Exploring talent", l'ultimo finanziato dall'Unione europea a Volontarimini, per il periodo 2014 – 2016 nell'ambito del programma Erasmus+, realizzato in partenariato con il CSV Marche e i Centri di servizio per il volontariato di Piacenza, Reggio Emilia, Parma, Modena e Forli-Cesena, insieme a diverse scuole superiori: l'Iis Galvani-lodi di Reggio Emilia, il liceo Attilio Bertolucci di Parma, l'Istituto tecnico industriale e per geometri Belluzzi-Da Vinci di Rimini, l'Iis Roberto Ruffili di Forlì e l'Itcg Corinaldesi di Senigallia.

"Et - Exploring talent" consentirà a 64 giovani neo-diplomati con bisogni speciali dell'Emilia Romagna e Marche di fare esperienze qualificanti di mobilità europea presso quattro partner esteri: Mep, Your international training, Paragon Europe, Inter. Altrettante le sedi di tirocinio formativo e le mete di destinazione: Granada (Spagna), Mallow (Irlanda), Mosta (Malta) e Varsavia (Polonia).
I giovani avranno l'opportunità di soggiornare per tre settimane presso gli enti esteri e realizzare attività di tirocinio formativo in particolare in aree quali: turismo, musica e sport, commercio, elettronica ed elettrotecnica, educazione e assistenza, It e tecnologie, moda, ottica e odontoiatria, finanza e marketing.

Per le Marche sono otto gli studenti dell'Itcg Corinaldesi di Senigallia che, accompagnati da cinque insegnanti, partiranno per l'Irlanda e avranno la possibilità di svolgere un tirocinio professionalizzante di tre settimane (dal 4 al 25 agosto) presso le aziende di Mallow, nella Contea di Cork.
I ragazzi si confronteranno con una cultura diversa dalla loro e una lingua straniera. Il viaggio sarà un'occasione per crescere dal punto di vista professionale e umano, per sentirsi più europei. Oltre alle attività di tirocinio formativo, infatti, quest'esperienza di mobilità europea permetterà ai giovani partecipanti di realizzare visite culturali e soprattutto di sperimentare una maggiore autonomia. Buon viaggio!

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui