Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Uno scambio internazionale sui temi della sostenibilità

L'associazione Fanula e Guardia di Castelraimondo è partner italiano di un progetto di scambio giovanile internazionale, in programma a settembre in Slovenia, sui temi della sostenibilità: l'opportunità è rivolta a 4 giovani di età compresa tra 18 e 30 anni

MACERATA – Dalle Marche alla Slovenia per uno scambio giovanile internazionale sui temi della sostenibilità. L'associazione di volontariato Fanula e Guardia, di Castelraimondo, insieme ad altre 7 organizzazioni partner europee, sarà protagonista del progetto "Think Outside the Box – Think Sustainable", finanziato nell'ambito del programma europeo Erasmus Plus: uno scambio giovanile multilaterale, che si terrà dal 15 al 26 settembre 2014 in Slovenia, con l'obiettivo di favorire la creazione di una piattaforma giovanile per lo scambio di esperienze e buone pratiche, nell'ambito dello sviluppo sostenibile delle comunità locali d'Europa.

Un totale di 40 giovani partecipanti, tra i 18 e i 30 anni, provenienti da Portogallo, Italia, Ungheria, Romania, Ucraina, Turchia, Regno Unito e Slovenia si ritroveranno nella cittadina di Kostanjevica na Krki, suggestiva località sul fiume Krka, e si confronteranno sui diversi modelli e metodi che ogni associazione implementa per realizzare nella propria comunità di provenienza i principi dello sviluppo sostenibile. Si discuterà di: impresa sociale, artigianato, cura dei beni comuni, riciclo e riutilizzo, agricoltura biologica e gruppi di acquisto solidale. Quest'ultima esperienza, tutta italiana, sarà presentata in una giornata ad hoc, organizzata dalla delegazione italiana nel progetto, coordinata da Fanula e Guardia.

Per comporre il gruppo dei partecipanti dall'Italia, la onlus seleziona 4 giovani, di età compresa tra i 18 e i 30 anni, che vogliano vivere quest'esperienza internazionale, portando all'estero una testimonianza di come funzionano i gruppi di acquisto solidale e con quali ricadute positive sul territorio. I costi di vitto e alloggio sono coperti dal progetto; per i costi di viaggio è previsto un rimborso forfettario. Per maggiori informazioni e candidature: contattare l'associazione Fanula e Guardia, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , Gruppo Facebook: Fanula e Guardia

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui