Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Un documentario sui Moso, comunità modello di uguaglianza e pace

L'associazione culturale Pachamama, in collaborazione con l'associazione Il Bianco, invita tutti domenica 3 agosto alle 21 a Villa Baruchello di Porto Sant'Elpidio per la proiezione del documentario "Nu guo – Nel nome della madre. Una società senza violenza è possibile", della documentarista Francesca Rosati Freeman, presente all'evento, e del giornalista Pio d'Emilia

PORTO SANT'ELPIDIO (Fm) – Un'occasione per conoscere e riflettere su un altro modello sociale, a struttura matriarcale e ugualitaria, più equo, sostenibile e pacifico. Domenica 3 agosto alle ore 21 a Villa Baruchello di Porto Sant'Elpidio, sarà proiettato il documentario "Nu guo – Nel nome della madre. Una società senza violenza è possibile", dedicato alla comunità asiatica dei Moso, realizzato da Francesca Rosati Freeman, formatrice e documentarista, che sarà presente all'evento, e dal giornalista Pio d'Emilia, corrispondente dall'Asia per testate nazionali. L'iniziativa è promossa dall'associazione culturale Pachamama, con il patrocinio del Comune di Porto Sant'Elpidio e la collaborazione dell'associazione Il Bianco, il Centro d'arte e cultura La Tavolozza e il CSV Marche (Centro servizi per il volontariato). L'ingresso è libero, per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina facebook dell'associazione.
Il documentario racconta della provincia cinese dello Yunnan, di luoghi di straordinaria bellezza sulle pendici dell'Himalaya e ai confini del Tibet, dove, a 2.700 metri di altitudine, vive la comunità Moso, a struttura matriarcale e ugualitaria, definita "comunità modello delle Nazioni Unite". Un gruppo che da millenni vive nel rispetto per la natura e la sacralità della vita, in assenza di violenza. Quali fondamenti societari hanno consentito sino ad oggi a circa 50mila persone di vivere gioiosamente e in armonia? A questo e altri interrogativi risponderà la studiosa Francesca Rosati, che ha visitato a più riprese il paese dei Moso, nel 2010, e ha pubblicato il libro "Benvenuti nel paese delle donne".
Ad aprire la serata sarà "Donne in movimento", performance di danza della scuola "Arabesco Center" di Porto San Giorgio.

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui