Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

Dipartimento Protezione Civile - Criteri per la concessione dei contributi

In base ai criteri in vigori per il periodo 2016 – 2018, possono presentare domanda le organizzazioni di volontariato di protezione civile iscritte nell'elenco nazionale:

le organizzazioni iscritte nell'elenco centrale del Dipartimento della Protezione Civile;
le organizzazioni iscritte negli elenchi territoriali delle Regioni e delle Province Autonome di Trento e di Bolzano.

Gli ambiti di azione per cui possono essere erogati i contributi riguardano:

Il potenziamento della capacità operativa e di intervento delle colonne mobili delle organizzazioni iscritte nell'Elenco Centrale del Dipartimento della Protezione Civile¸ sia mediante acquisizione di nuove attrezzature e mezzi sia mediante potenziamento e ampliamento delle capacità tecniche di mezzi già in possesso. Il potenziamento della capacità operativa e di intervento delle colonne mobili del volontariato delle Regioni e Province Autonome¸ sia mediante acquisizione di nuove attrezzature e mezzi sia mediante potenziamento e ampliamento delle capacità tecniche di mezzi già in possesso delle organizzazioni iscritte negli elenchi territoriali. Il potenziamento della capacità operativa e di intervento delle organizzazioni iscritte negli elenchi territoriali sia mediante acquisizione di nuove attrezzature e mezzi sia mediante potenziamento ed ampliamento delle capacità tecniche di mezzi già in loro possesso.
La diffusione della cultura della protezione civile mediante la formazione e l'informazione alla popolazione in materia di previsione e prevenzione dei rischi e in materia di protezione civile¸ secondo linee guida che saranno emanate dal Dipartimento della Protezione Civile entro il 30 settembre 2016. Il miglioramento delle preparazione tecnica mediante l'addestramento e ogni altra attivitภanche a carattere formativo¸ con particolare riferimento alle tematiche della tutela della salute e della sicurezza dei volontari¸ sulla base di progetti strutturati secondo i modelli che saranno adottati dal Dipartimento della Protezione Civile entro il 30 settembre 2016.

Ultima modifica ilGiovedì, 03 Maggio 2018 19:51

Informazioni aggiuntive

Torna in alto

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui