Menu
  • fb
  • flc
  • you
  • flc
A+ A A-

VOLUTORING

96Il progetto “Volunteer-based tutoring model for low-skilled migrants & refugees – Volutoring” è finanziato dal programma Erasmus+ e ha come obiettivi la promozione dell'inclusione sociale dei migranti adulti poco scolarizzati e l'elevazione del livello delle competenze di sostegno ai servizi di integrazione dei migranti.

Nel report "ICT for the Employability and Integration of Immigrants in the European Union" si evince che il sostegno alle competenze di base per i migranti e i richiedenti asilo è una priorità per i sistemi di accoglienza europei. L'alfabetizzazione in lingua italiana, la matematica e le competenze digitali possono facilitare l'integrazione dei rifugiati e dei migranti fornendo l'accesso alle informazioni sull'istruzione, la salute o altri servizi disponibili, alle informazioni amministrative sul paese ospitante, ai sistemi/organizzazioni di supporto disponibili.

In Europa vi sono relativamente pochi dati, ricerche o studi sull'alfabetizzazione, la matematica e le competenze digitali dei migranti e sul grado di inclusione elettronica di queste persone. I pochi dati disponibili mostrano che i migranti più anziani e meno istruiti non hanno accesso o utilizzano le ICT (Information Comunication Technologies) tanto quanto i gruppi più giovani e più istruiti e che i migranti usano e hanno una buona padronanza delle ICT principalmente per scopi di comunicazione sociale, ma non ne fanno uso per scopi più avanzati come cercare un lavoro, imparare la lingua del paese ospitante, accedere ai servizi disponibili o sulle informazioni politiche/amministrative.
Lo scopo di VOLUTORING è quello di sviluppare un approccio globale di tutoraggio per la costruzione di competenze chiave di migranti e rifugiati al fine di facilitare la loro integrazione nel campo dell'istruzione, dell’occupazione e della comunità in senso più ampio. Questo processo verrà facilitato da una piattaforma elettronica e supportato da volontari o professionisti opportunamente formati, che fungeranno da tutor per i migranti/rifugiati adulti nel loro processo di integrazione.

Gli obiettivi del progetto sono: 
a) promuovere l'inclusione sociale dei migranti adulti poco scolarizzati nei paesi partner, costruendo le loro competenze di alfabetizzazione, di calcolo e digitali
b) elevare il livello delle competenze di sostegno ai servizi di integrazione dei migranti introducendo una nuova metodologia di tutoraggio, facilitata dai volontari e operatori.
Il progetto ha una durata di 24 mesi, dal 1° settembre 2018 al 31 agosto 2020 e si attua in 6 paesi: Turchia, Grecia, Spagna, Italia, Svezia e Cipro, tutti interessati da una forte presenza di comunità migranti.
A livello transnazionale il progetto contribuirà alla creazione e alla diffusione di uno strumento e di una metodologia di formazione comuni, facilmente adattabili e trasferibili, all’altezza della sfida europea dell’integrazione, soprattutto in paesi come la Turchia, la Grecia, la Spagna e l’Italia che oggi fanno fronte alla prima accoglienza di migranti e rifugiati.

I partner del progetto sono:
1) EU ACTIVITIES CENTRE (NGO) (Turkey),
2) CSV MARCHE (SME) (Italy), 
3) ELDERBERRY AB (SME) (Sweden),
4) Innovation Training Centre SL. (SME) (Spain), 
5) Center for Social Innovation (Research Institute) (Cyprus), 
6) SYMPLEXIS (NGO) (Greece).

Consulta il pieghevole del progetto per maggiori informazioni

logoVolutoringEu

 

 

 

2018-1-TR01-KA204-058621 
VOLUTORING - Volunteer-based tutoring model for low-skilled migrants & refugees

DISCLAIMER:
"Erasmus+ Programı kapsamında Avrupa Komisyonu tarafından desteklenmektedir. Ancak burada yer alan görüşlerden Avrupa Komisyonu ve Türkiye Ulusal Ajansı sorumlu tutulamaz." 
“Funded by the Erasmus+ Program of the European Union. However, European Commission and Turkish National Agency cannot be held responsi­ble for any use which may be made of the information contained therein”

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui